Il sito 'Colmeda' (http://www.colmeda.it) utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

'Con la competenza si trovano le soluzioni,
con i valori si fa la differenza'

Previdenza

LA PREVIDENZA PENSIONISTICA: SCELTE E ALLEATI

Fino a qualche decennio fa, il ritiro dal lavoro coincideva con l’approssimarsi della fine della vita, con una fase di arretramento dei consumi e di inattività. Oggi invece si passano in pensione diversi decenni e quindi l’integrazione pensionistica è diventata parte fondamentale della pianificazione, perché l’elevato aumento della longevità, porta al rischio di sopravvivere al proprio reddito. Occuparsi di pensione significa pianificare i lunghi anni senza lavoro, in maniera tale da farne un’opportunità per consentire uno stile di vita attivo e coerente con i desideri sviluppati sul proprio futuro nella parte centrale del ciclo di vita.

1. La prima scelta riguarda gli obiettivi, ossia quale stile di vita intendiamo adottare al tempo della pensione: è necessario definire l’obiettivo economico di un piano previdenziale, ossia la somma dei consumi necessari previsti, diretta conseguenza del tipo di vita che intendiamo svolgere. Bisogna selezionare soluzioni vitalizie per i “bisogni” e soluzioni di investimento per i “desideri”: infatti i bisogni devono essere soddisfatti per sempre a prescindere dall’effettiva durata in vita del consumatore-pensionato.
2. La seconda scelta riguarda il comparto di investimento sia del fondo pensione che della componente di investimento pura dedicata al decumulo finanziario. Ciò dipenderà dalle proprie disponibilità: se il risparmiatore infatti fosse dotato di risorse illimitate sarebbe naturale essere del tutto avverso ai rischi e dunque privilegiare forme di investimento caratterizzate da garanzie finanziarie o da rendimenti minimi garantiti. Poiché la pensione è di norma una necessità differita nel tempo rispetto al momento della scelta, privilegiare forme di investimento prive di rischi significa spendere molto più denaro di quanto non si sarebbe speso se ci si fosse fatti aiutare nel corso del tempo dalle opportunità offerte dai mercati finanziari. In pratica il vero rischio consiste nel disporre di prestazioni esigue perché non si è utilizzato a dovere il binomio tempo e mercati finanziari.

Quali sono gli alleati sui quali possiamo sempre contare per una valida integrazione pensionistica?
- Il TEMPO incide in due direzioni: da un lato più tempo si ha a disposizione, maggiore sarà la capitalizzazione dei versamenti effettuati, dall’altro più tardi si va in pensione più elevati saranno i coefficienti di trasformazione delle previdenze pubbliche e complementari.
- I MERCATI: aiutano a ottenere risultati dal proprio investimento pensionistico purché ci sia a disposizione un lungo arco temporale.
- La SOCIETÀ: mettere in comune i propri rischi di lunga vita con una collettività consente a ciascuno di noi di avere la certezza di godere di una rendita vitalizia calcolate sulle attese di vita medie, erogate per contratto per tutta la vita.
- Il TFR nel quale confluisce il denaro che può essere efficacemente adoperato per le necessità di integrazione pensionistica.
- La PROPRIA PREVIDENZA PUBBLICA: possibili contribuzioni volontarie o contributi da riscatto della laurea.
- La FISCALITÀ: la necessità di integrazione pensionistica in Italia è tanto forte da avere dato luogo a incentivi di ordine fiscale su versamenti accantonati in fondi pensione.
- NOI STESSI. La pianificazione pensionistica è un tema che va trattato il prima possibile e che invece si tende a rimandare in là nel tempo con il risultato che quando giungiamo a volere affrontare il tema ci accorgiamo che se lo avessimo affrontato in precedenza i sacrifici economici sarebbero stati minori.

Demo

AUTO

La scelta giusta
spunta

CASA

Tutelate i vostri sogni
spunta

SALUTE

Protetti in ogni momento
Demo

RISPARMIO

La strategia giusta
Demo

PREVIDENZA

Integra il tuo futuro
Demo

GARANZIA

Sicurezza per l'investitore

COLMEDA

Intermediari assicurativi - Consulenti finanziari
32034 Pedavena (BL) - Via Trieste, 11
Tel. 0439 1910112 - Mobile: 3296538511
Email: - PEC: bassanitiziano@legalmail.it
Partita IVA: 00968000257 | Codice fiscale: BSSTZN73B12D530B | REA: BL - 87209
[Dati IVASS ed iscrizione albo unico promotori finanziari]